Azioni CNA


Legge urbanistica regionale approvata, Cna condivide: dichiarazione del Presidente Dario Costantini

Comunicato stampa 9 dicembre 2017 - Il Presidente Cna Emilia Romagna Dario Costantini: “Bene il passaggio dalle vecchie logiche di consumo del territorio ad una strategia fondata sulla rigenerazione e la riqualificazione urbana.Così il comparto dell’edilizia può agganciare la ripresa”

“Oggi in Assemblea Regionale è stata votata una legge di importanza determinante per consolidare le tendenze positive che hanno cominciato a manifestarsi nel sistema produttivo territoriale. La nuova legge urbanistica può consentire anche al comparto dell'edilizia - che più di tutti gli altri ha subìto le conseguenze devastanti della crisi - di agganciare finalmente la ripresa, traendo nuova linfa dal passaggio dalle vecchie logiche di consumo del territorio ad una strategia fondata sulla rigenerazione e la riqualificazione urbana”. E’ il commento di Dario Costantini, Presidente Cna Emilia Romagna, dopo l’approvazione della Legge Urbanistica da parte dell’Assemblea Regionale dell’Emilia Romagna.

 

19-12-2017

“Il percorso di questo provvedimento – prosegue Costantini - è stato lungo e tormentato. Cna ha partecipato con un approccio costruttivo a tutte le sue fasi. Purtroppo molte delle istanze che abbiamo presentato non hanno trovato spazio nel testo approvato, tuttavia non possiamo non riconoscere che la mediazione faticosamente costruita dalla Giunta regionale è l'unica in grado di salvaguardare quella unità di intenti che ci ha portato sin qui a condividere nel Patto per il Lavoro l'impegno per rilanciare lo sviluppo e salvaguardare la coesione sociale”.

Ufficio Comunicazione CNA Emilia Romagna

Maurizio Collina