Giunge alla 31esima edizione il Concorso nazionale professione moda giovani stilisti lanciato da CNA Federmoda, in collaborazione con ALTAROMA, TheOneMilano e MILANO JEWELRY WEEK.

Il Concorso, nato nel 1991, è il punto di riferimento per i giovani delle scuole italiane per esprimere la loro creatività ed entrare in contatto con il mondo delle imprese del settore moda. L’iniziativa si inserisce nella più ampia piattaforma di RMI – Ricerca Moda Innovazione attraverso la quale CNA Federmoda risponde con una serie di eventi alle esigenze del comparto di riferimento, proponendo alle imprese la creatività di giovani emergenti nel design e offrendo nel contempo a questi l’opportunità di affermarsi e iniziare un loro percorso professionale. La piattaforma si è ulteriormente arricchita con RMI Academy, percorso informativo e formativo dedicato a imprese, studenti, docenti e operatori del settore moda che con cadenza almeno mensile offre occasioni di aggiornamento sulle principali tematiche del comparto.

Questa edizione del concorso si articolerà in sette sezioni di prodotto e la fase finale della manifestazione si svolgerà a Roma nell’ambito della prossima edizione di ALTAROMA. La fase finale rappresenta una importante vetrina per le nuove promesse del settore, un momento che vedrà come consuetudine gli studenti selezionati, impegnati in una serie di workshop ed eventi, con la presenza di professionisti in veste di docenti.

Il bando 2021 si apre all’ avventura del digitale. I candidati, potranno far pervenire le loro domande fino al 30 aprile 2021, e sono tenuti a inviare il proprio materiale esclusivamente in formato PowerPoint, con la possibilità di includervi anche video o collegamenti esterni. La produzione di materiale digitale conferirà nuovo valore alla sperimentazione fornendo ai candidati il più ampio spazio – digitale – per poter esprimere la propria creatività stilistica.

Una commissione tecnica, della quale fanno parte autorevoli rappresentanti dell’imprenditoria e dello stilismo, selezionerà i lavori presentati per scegliere i giovani finalisti che prenderanno parte alla fase conclusiva del Concorso, che si avvale della collaborazione di importanti operatori del settore tra i quali Lectra, Max Mara, Forza Giovane, AIP.

“Il 2020 ci aveva portato ad un momento di pausa nella programmazione del nostro storico Concorso – dichiara Antonio Franceschini, responsabile nazionale CNA Federmoda – dopo la pubblicazione del bando infatti, con il sopraggiungere della pandemia ritenemmo utile non chiedere agli studenti candidatisi un impegno di risorse economiche e di tempo senza una chiara prospettiva di come si sarebbero potuti presentare i loro lavori. Con l’edizione 2021 garantiamo la possibilità di partecipare anche a chi si era candidato lo scorso anno”.

Disponibili il questionario informativo studenti e la scheda di autorizzazione per i genitori dei minorenni.