Anche se quest’anno il freddo si è fatto attendere, nei prossimi giorni in molti saranno costretti a riaccendere i termosifoni. Ma quali regole e norme di comportamento bisogna seguire prima di riavviarli? Guido Pesaro, responsabile CNA Installazione e Impianti, ne ha parlato nel corso della trasmissione “Attenti a lupo”, condotta da Giuseppe Caporaso su TV 2000 fornendo alcuni consigli pratici per risparmiare sulla bolletta

“Prima di tutto occorre effettuare controlli sugli impianti per la sicurezza almeno una volta l’anno e per l’efficienza energetica ogni quattro anni. Bisogna inoltre monitorare la temperatura degli ambienti: la temperatura consigliata è sui 20 gradi, ricordando di spegnere l’impianto soprattutto nelle ore notturne” sottolinea Pesaro.

“È buona norma – prosegue – non coprire né ostacolare i termosifoni: continueremo a consumare, ma scalderemo sicuramente meno gli ambienti. Ricordo, infine, che per i condomini con impianto termico centralizzato è in vigore l’obbligo delle valvole termostatiche sui singoli calorifici che consentiranno di monitorare il riscaldamento all’interno della propria abitazione”.