Nell’ottica della graduale riapertura di tutte le attività produttive è importante prevedere anche la riapertura nelle giornate festive e prefestive dei negozi e della attività artigianali presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati che il sabato e la domenica continuano a restare chiusi.

Anche per queste attività sono assicurate le norme di sicurezza quali la distanza interpersonale di almeno un metro, gli ingressi dilazionati e la sosta all’interno dei locali per il tempo necessario per i servizi richiesti e l’acquisto dei beni.

Si tratta di applicare le misure anti contagio già attuate nei giorni feriali della settimana in proporzione alla relativa superficie aperta al pubblico.