prestazioni covid san.arti.

Per le seguenti prestazioni rivolgiti gratuitamente allo Sportello SAN.ARTI.

A fronte del perdurare dell’emergenza sanitaria, le attuali Misure straordinarie COVID-19 sono prorogate fino al 31 dicembre 2021.

Per i Lavoratori dipendenti ed i Volontari iscritti al Fondo che dal 24 febbraio 2020 al 30 giugno 2021 risultino positivi al COVID19 è possibile richiedere, l’indennità per isolamento domiciliare.

Per i Lavoratori dipendenti ed i Volontari iscritti al Fondo che dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021 risultino positivi al COVID19 è possibile richiedere:

  • indennità giornaliera per ricovero (€ 100 per ogni notte di ricovero per un periodo non superiore a 50 giorni l’anno);
  • indennità forfettaria post-ricovero (€ 1.000);
  • indennità forfettaria post-ricovero nel caso in cui il ricovero abbia comportato una degenza in terapia intensiva (€ 2.000).

Si ricorda che potranno richiedere l’indennità di ricovero anche i Titolari non iscritti che versano per i propri dipendenti la contribuzione a SAN.ARTI. 

È confermata, per i lavoratori dipendenti iscritti, la prestazione di rimborso delle franchigie versate per visite specialistiche ed accertamenti diagnostici effettuati rivolgendosi alla rete convenzionata UniSalute entro il 31 dicembre 2021.

Riassumendo quindi le prestazioni che saranno erogate fino al 31 dicembre sono:

Prestazioni Covid al 31 dic 2021

Sportello SAN.ARTI. per l’Emilia Romagna
CONTATTI
Paola Pedrini Tel. 051 2133143
dal lun. al giov. 8.30 – 13.00 e 14.00 – 17.30
ven. 8.30 -14.30

Maria Chiara Baldi Tel. 051 2133113
dal lun. al ven. 8.30 – 13.30
sportello.sanarti@cnaemiliaromagna.it