Una web series inedita per celebrare la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. E’ questo il nuovo progetto ideato da CNA Impresa Donna Ferrara che dalle 18 di domani, 25 novembre, sarà online, con la prima puntata, sui canali social di CNA Ferrara. “Tutta un’altra storia” avrà cadenza settimanale e le protagoniste saranno le imprenditrici di CNA Ferrara nelle vesti di narratrici.

“Ogni puntata della serie – spiega Jessica Morelli, imprenditrice e presidente CNA Impresa Donna Ferrara- sarà divisa in due sezioni. Nella prima parte le imprenditrici che hanno aderito al progetto racconteranno storie di donne, appartenenti a epoche diverse, famose e meno famose. Storie semplici e storie complesse, tutte emblematiche di quanto sia bello e difficile, per una donna, perseguire i propri obiettivi“.

“Nella seconda parte – aggiunge Morelli – le imprenditrici si alterneranno nella lettura della fiaba di Barbablù. Un racconto più attuale di quanto si creda: le storie di donne che scompaiono senza lasciare traccia non appartengono soltanto al passato e alle fiabe ma anche alla cronaca odierna”.

La prima puntata della serie web porterà in primo piano la storia di Lina, una giovane donna che ha dato una svolta alla propria vita raggiungendo, con tanto lavoro, l’agognata indipendenza economica e personale. La sua storia verrà raccontata da Elena Malanchini, imprenditrice del wellness e presidente CNA Benessere e Sanità Ferrara.

La web series ha visto la partecipazione di molte professioniste che hanno curato vari aspetti: Giulia Bratti (Grafica Andros) per il progetto grafico, Jessica Morelli e Rita Bertoncini (Aidèl) per l’editing video e Mascia Migliari (Wamo Studio) per le illustrazioni. A questo lavoro hanno apportato il loro contributo anche Elena Malanchini (Wellness Time), Laura Vallieri (Laura Mode), Monica Campi (Camaplast), Eleonora Fiorani (Estepack), Linda Gardinali (Moto Gardinali Racing), Kamila Vesela (Ka-Pa Tour) e gli avvocati Valeria Ferri e Milena Nappo.